Bipop ritira ricorso contro Inferentia

Inviato da Redazione il Mer, 17/04/2002 - 14:15
Bipop avrebbe ritirato il ricorso contro la svalutazione della ex-Dnm, società controllata da Inferentia Dnm e partecipata dalla banca bresciana. Il nuovo valore per l'ex-Dnm sarebbe sui 38,8 milioni. Il ricorso al Tribunale di Milano era partito con la decisione di Inferentia di svalutare l'ex-Dnm del 40%, attribuendo al 97,67% del suo capitale un valore di 27,7 milioni di euro. Alla decisione si erano opposti i soci originari dell'ex-Dnm, ovvero Bipop con le società che fanno capo a Adrio De Carolis.
COMMENTA LA NOTIZIA