1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

BioXell: Sinigaglia, “Non escludo double listing, ma non nel breve”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Non è escluso un double listing, ma non nel breve”. Lo ha detto Francesco Sinigaglia, fondatore e amministratore delegato di BioXell, la società milanese biofarmaceutica all’avanguardia in Europa nello sviluppo di farmaci per la cura delle malattie urologiche che ha scelto di approdare alla Borsa di Zurigo, voltando le spalle a Piazza Affari. Per il momento. “Non abbiamo intenzione di quotarci in Borsa a Milano, ma non lo escludo nel prossimo futuro”, ha aggiunto Sinigaglia, spiegando che “con le risorse che abbiamo raccolto con l’Ipo svilupperemo un adeguato portafoglio di prodotti che metteremo sul mercato a partire dal 2010”.