Bioera: Canio Giovanni Mazzaro nuovo Ad, sostituisce Aurelio Matrone

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 26/06/2013 - 16:56
Quotazione: BIOERA *
Oggi si è riunito il Cda di Bioera con all'ordine del giorno le dimissioni dell'amministratore delegato, Aurelio Matrone, che lascia la società dopo esserne stato liquidatore durante la fase del concordato preventivo ed amministratore delegato con la riammissione in Borsa, per intraprendere una propria iniziativa imprenditoriale. E' quanto si legge in una nota. Il Consiglio ha quindi proceduto a nominare per cooptazione Canio Giovanni Mazzaro, già direttore generale, attribuendogli l'incarico di amministratore delegato. Pertanto, il consiglio di amministrazione di Bioera, che rimarrà in carica fino alla prossima assemblea, risulta così composto: Daniela Garnero Santanchè (presidente), Antonio Segni (vice presidente), Canio Giovanni Mazzaro (amministratore delegato), Ariel Davide Segre (consigliere), Domenico Torchia (consigliere indipendente).

Il consiglio di amministrazione ha quindi deliberato di convocare l'assemblea per il 29 luglio al fine di deliberare con riferimento alla distribuzione di un dividendo ordinario e di un dividendo straordinario in natura, ovvero a richiesta degli azionisti parte in natura e parte in denaro, attraverso l'assegnazione di azioni della controllata Ki Group. Il Cda propone all'assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,04 euro per azione ordinarie. Il dividendo verrà messo in pagamento, contro stacco cedola il 5 agosto, a partire dall'8 agosto.

Il consiglio di amministrazione intende inoltre proporre la distribuzione di un dividendo straordinario, sotta forma di azioni ordinarie della controllata Ki Group, o a richiesta del socio parte in denaro e parte in natura sotto forma di azioni Ki Group. Bioera precisa che la distribuzione del dividendo straordinario sarà in ogni caso condizionata all'ottenimento da parte della controllata del provvedimento attraverso il quale Borsa Italiana ammette formalmente le azioni Ki Group alle negoziazioni sull'Aim Italia che si prevede avvenga entro il 2013.
COMMENTA LA NOTIZIA
Boletus edulis scrive...
molamia scrive...
centellino scrive...
maldini scrive...