Bim: Fortis acquista il 10% per 85,5 milioni

Inviato da Redazione il Mar, 29/06/2004 - 18:46
Il gruppo Fortis, nell'ambito di un accordo di collaborazione con Banca Intermobiliare, ha acquisito per 85,5 milioni il 10% di quest'ultima, tramite la controllata belga Fortis Bank sa. L'operazione, che riguarda 15,13 milioni di azioni, è stata perfezionata al mercato dei blocchi a 5,65 euro per azione, ultimo prezzo fatto segnare dal titolo ieri. A cedere, tra gli altri, i soci Cofito e Alerion industries, che è uscita dal capitale di Bim. Il diritto di voto sulle azioni eccedenti la partecipazione al 5% sarà sterilizzato in attesa dell'ottenimento dell'autorizzazione da parte della Banca d'Italia. A chiusura dell'operazione Cofito manterrà la maggioranza assoluta della società (50,4%).
E' inoltre previsto che un rappresentante del Gruppo Fortis entri a far parte del Consiglio di
Amministrazione della Banca Intermobiliare.
COMMENTA LA NOTIZIA