Bilancia dei pagamenti, profondo rosso

Inviato da Redazione il Mer, 17/08/2005 - 08:48
Nel primo semestre 2005 il rosso della bilancia dei pagamenti italiana è cresciuto fino a toccare i 17,4 miliardi di euro, contro i -10,5 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. Il profondo rosso è lo specchio della situazione import-export delle merci, dove il disavanzo è cresciuto a 3,2 miliardi a causa del prezzo del petrolio. In perdita anche le voci relative ai redditi (-2,2 miliardi) mentre il saldo degli investimenti diretti tra Italia ed estero segna un rosso di 1,9 miliardi. Si sono lievemente assottigliate anche le riserve della Banca d'Italia.
COMMENTA LA NOTIZIA