Biis rafforza presenza in Turchia, progetti per un miliardo di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo, controllata del gruppo Intesa SanPaolo dedicata al ramo public finance, ha rafforzato la propria presenza in Turchia, dove le operazioni in cui la banca è impegnata arrivano a valere un miliardo di dollari. Lo rende noto la stessa banca, che in Turchia opera da alcuni anni, aggiungendo di avere ottenuto dalle autorità locali l’autorizzazione all’apertura di una sede a Istanbul. Biis è stata inoltre selezionata come financial advisor, insieme ad Akbank e Citibank, per l’autostrada Istanbul-Smirne, lunga 421 chilometri.