Biesse: richiesta di estensione del piano di Cassa Integrazione Straordinaria

Inviato da Luca Fiore il Mer, 19/12/2012 - 18:40
Quotazione: BIESSE
Il Cda di Biesse ha ratificato la richiesta di estensione del piano di Cassa Integrazione Straordinaria fino al 10 agosto 2013. Ad annunciarlo la stessa società in una nota.

"La necessità di continuare ad accedere all'istituto della C.I.G.S. -si legge nel comunicato preparato dalla società- trae origine dal proseguio del percorso di riorganizzazione del Gruppo di fronte al perdurare della negativa congiuntura che sta influenzando tutti i principali mercati di riferimento". Il piano coinvolgerà complessivamente 1250 persone a rotazione (di cui un massimo di 150 persone a zero ore).

La società ha inoltre stanziato un fondo di ristrutturazione da 1,85 milioni di euro a fronte dei tagli strutturali che si realizzeranno nel primo semestre 2013 in Italia e, per una quota minoritaria, in Spagna.
COMMENTA LA NOTIZIA
pantaleondue scrive...
matteoback scrive...
bobu scrive...
alexfenomeno scrive...
Aghost scrive...