Biesse, nuove stime al 2008 vedono utile ante imposte a 45-47 mln nel 2008

Inviato da Redazione il Lun, 27/03/2006 - 16:05
Quotazione: BIESSE
Revisione al rialzo delle stime di crescita per il triennio 2006-2008 per il gruppo Biesse. Il cda della società pesarese specializzata nella lavorazione industriale del legno, preso atto dei positivi riscontri avuti dall'analisi aggiornata dei segmenti di business di riferimento per Biesse, ha rivisto i target economici-finanziari. Per il 2008 i ricavi consolidati sono visti tra 390 e 393 milioni. Dal punto di vista reddituale ebitda ed ebit sono attesi per il 2008 rispettivamente al 15,7-15,9% ed al 11,7-11,9%. L'utile pre-tasse è stimato intorno a 45-47 milioni di euro. Nello stesso periodo, la generazione di cassa prevista, "anche considerando il Capex ordinario e straordinario definito nel Piano Industriale", dovrebbe consentire di azzerare completamente l'indebitamento netto di Biesse, creando una Posizione Finanziarie Netta, a fine 2008, positiva per oltre 36-38 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA
walter'74 scrive...
matteoback scrive...
bobu scrive...
alexfenomeno scrive...
Aghost scrive...