1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bianchi: “Il futuro di Alitalia è con Air France”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

All’orizzonte di Alitalia c’è l’alleanza con Air France-Klm. Ne è convinto il ministro dei trasporti Alessandro Bianchi, che la considera “l’ipotesi più concreta sul tavolo, quella già costruita e strutturata su cui bisogna lavorare nei prossimi mesi”. Il matrimonio con il gruppo francese, di cui si discute sin dal 2001, sembra essere l’alternativa più solida per l’ex compagnia di bandiera, visto che il Governo, proprietario al 49,9% di Alitalia, si è detto disposto a cedere parte delle proprie quote. L’annuncio era stato fatto a inizio mese dallo stesso Bianchi, che subordinava però la cessione delle quote statali ad un’offerta seria di un investitore significativo. Niente spezzatino dunque. “Ribadisco che la vendita di piccole partecipazioni, dell’ordine del 5-10% sarebbe una scelta perdente. Un eventuale acquirente dovrebbe essere un soggetto con le spalle larghe, in sintonia con le strategie che il Governo deve fissare” aveva dichiarato il ministro. Sembrano dunque escluse altre ipotesi di fusione, compreso l’accordo con la russa Aeroflot. Intanto l’attesa per conoscere il futuro della ex compagnia di bandiera pesa sull’andamento del titolo, penalizzato anche dagli aumenti dei carburanti. Ieri infatti Alitalia a Piazza Affari ha chiuso in calo del 2,26% a 0,861 euro.