Biancamano: ricavi più che raddoppiati nell'esercizio 2010, cedola a 0,04 euro

Inviato da Luca Fiore il Mer, 16/03/2011 - 16:56
Quotazione: BIANCAMANO *
Il Gruppo Biancamano ha chiuso l'esercizio 2010 con un utile netto di 3 mln di euro, in flessione rispetto ai 3,55 mln del 2009 per effetto della maggiore imposizione fiscale. Il Cda della società ha deliberato di proporre la distribuzione di un dividendo di 0,04 euro per azione (in pagamento dal 07 luglio). I ricavi consolidati sono stati pari a 265 mln, +119% rispetto al 2009 (121 mln), mentre l'Ebitda con un +125% sale a 29,5 mln e l'Ebit sale del 174% a 13 mln. L'indebitamento a fine 2010 si attesta a 119,3 mln, in miglioramento rispetto ai 142,7 milioni del 30 settembre 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA