1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Bhp-Rio, sciolto l’accordo di jv per difficoltà regolatorie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Questo matrimonio non s’ha da fare. Bhp Billiton e Rio Tinto hanno deciso di sciogliere l’accordo di joint venture sulla produzione di ferro in Australia dopo le difficoltà sul fronte regolatorio. Dal giorno in cui l’accordo è stato firmato, il 5 dicembre 2009, l’approvazione da parte delle autorità di regolazione è diventata sempre più improbabile. “E’ diventato chiaro che questa transazione difficilmente otterrà le necessarie autorizzazioni per permettere di perfezionare l’accordo e dunque entrambe le parti (Bhp Billiton e Rio Tinto) hanno deciso di mettere fine al contratto”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Bhp Billiton, Marius Kloppers, nella nota diffusa oggi.