BHP Billiton: teme calo domanda metalli Cina

Inviato da Redazione il Mer, 22/10/2008 - 10:40
Quotazione: BHP BILLITON PLC
Il colosso minerario australiano BHP Billiton teme che la domanda mineraria cinese si possa indebolire. La società ha però accusato solo un leggerissimo calo nella sua produzione. "La Cina non è stata immune al rallentamento globale", ha fatto sapere il gruppo minerario. "Ci aspettiamo che la volatilità e l'incertezza continueranno ad essere notevoli nel breve termine". BHP è fiducioso sul fatto che la Cina continuerà a percorrere la strada dell'industrializzazione e quindi dovrebbe continuare a guidare la domanda di commodities, che include anche l'alluminio, il carbone e il nickel.
COMMENTA LA NOTIZIA
GianlucaC scrive...