BHP Billiton: no del Canada all'offerta su Potash

Inviato da Redazione il Gio, 04/11/2010 - 09:40
E' arrivato il no del governo canadese all'offerta da 40 mld di dollari avanzata da BHP Billiton per rilevare il controllo di Potash. Il ministro dell'industria canadese, Tony Clement, ha annunciato che l'offerta di BHP non è soddisfacente in questo momento per acquisire tutte le azioni emesse e in circolazione di Potash Corporation of Saskatchewan Inc. e non apporta un beneficio netto per il Canada.
BHP Billiton si è detta delusa dalla decisione, ma continua a credere che l'offerta dia beneficio netto per Potash e il Canada. BHP Billiton continuerà a collaborare con il Ministro e la divisione investimenti industriali del Canada e rivedrà le proprie opzioni.
COMMENTA LA NOTIZIA