1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Bhp Billiton: nel 2009 già pagati al governo 6,3 mld dollari australiani

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La nuova tassa ideata dal governo australiano sui profitti da risorse minerarie semina il malcontento tra i big del settore. In primis, Bhp Billiton. Il direttore finanziario del colosso minerario, Alex Vanselow, esprime la sua contrarietà ricordando che “nel 2009 Bhp Billiton ha pagato tasse al governo australiano per un totale di 6,3 miliardi di dollari, risultanti da un tasso effettivo di imposta di circa il 43%”.