BHP Billiton: per Morgan Stanley potrebbe decidere di ridurre costi miniera Olympic Dam

Inviato da Micaela Osella il Mer, 09/09/2009 - 10:44
Quotazione: BHP BILLITON PLC
BHP Billiton, il più grande gruppo minerario al mondo, potrebbe decidere di tagliare le spese da 15,9 miliardi di dollari stimate per l'espansione della miniera di rame e di oro, Olympic Dam. Lo prevedono gli analisti della banca americana, Morgan Stanley. Secondo gli esperti la vendita di alcuni asset della miniera potrebbe ridurre i costi in conto capitale che pesano su BHP di circa 3,8 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA
GianlucaC scrive...