BHP Billiton, a Escondida 3 mila tonnellate di output in meno

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 28/07/2011 - 16:21
BHP Billiton ha dichiarato lo stato di forza maggiore a causa dello sciopero degli operai della miniera di rame di Escondida, in Cile, giunto ormai al suo settimo giorno. Non si sa infatti quanto potrà ancora andare avanti la protesta. A causa dello sciopero, si stima che l'output dell'impianto abbia sia stato di 3mila tonnellate in meno al giorno.
COMMENTA LA NOTIZIA