1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Bhp Billiton, Credit Suisse vede aumento produzione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

33 milioni di tonnellate per la produzione globale di minerale di ferro è la previsione secondo Credit Suisse della compagnia mineraria BHP Billiton, che presenterà i propri risultati il prossimo 18 gennaio. La guidance 2012 per l’istituto svizzero si dovrebbe attestare a 159 milioni di tonnellate, pur tenendo conto degli effetti negativi del ciclone Heidi. La produzione di rame dovrebbe invece tornare a 353 mila tonnellate nel quarto trimestre, dalle 220 mila dello scorso settembre. Il giudizio di Credit Suisse su Bhp resta “outperform” con target price a 2.800 pence.