Bertelsmann: perdita semestrale pari a 368 mln di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nei primi sei mesi del 2009 Bertelsmann, una delle maggiori compagnie media in Europa, ha riportato una perdita di 368 milioni di euro rispetto agli utili di 284 milioni messi a segno nel primo semestre 2009. Nel periodo in esame le vendite hanno accusato una contrazione del 6,8% a 7,2 miliardi di euro. “Come da attese, il declino dei mercati pubblicitari e il rallentamento dei consumi in molti Paesi – precisa il big tedesco in una nota – sono le principali cause del calo dei risultati semestrali”. Bertelsmann ha confermato le stime per l’anno in corso.