Bersani: punti del programma irrinunciabili, pronti domani a confronto pubblico

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 06/03/2013 - 11:32
I punti del programma sono irrinunciabili, spiega Bersani, per qualsiasi prospettiva di governo. "Siamo pronti da domani ad aprire un confronto pubblicando i punti in rete e aprendoci anche a contributi". Così Pierluigi Bersani alla direzione del Pd. Il primo punto vuole portare il Paese "fuori dalla gabbia dell'austerità", con inclusa la revisione e redistribuzione dell'Imu. Il secondo prevede "misure urgenti" sul sociale e il lavoro. Al terzo punto c'è la "riforma della politica e della vita pubblica", che comprende il dimezzamento dei parlamentari, l'abolizione delle province, la revisione degli emolumenti dei parlamentari, la legge sui partiti e la riforma della legge elettorale con il doppio turno di collegio. Il quarto punto riguarda "giustizia e equità", con una legge sulla corruzione, riciclaggio, falso in bilancio, voto di scambio e frodi fiscali. Al quinto c'è il conflitto di interesse, il sesto annuncia economia verde e sviluppo sostenibile, al settimo diritti e cittadinanza e infine all'ottavo istruzione e ricerca.
COMMENTA LA NOTIZIA