1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bersani: non stiamo corteggiando Grillo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Apriamo questa direzione nel pieno rispetto dei percorsi istituzionali e delle prerogative del Capo dello Stato”. Così Pierluigi Bersani, segretario del Pd, all’inaugurazione della direzione del partito, aggiungendo di avere il diritto e il dovere di pronunciarsi con semplicità e chiarezza davanti all’opinione pubblica. “Ai commentatori, che da 20 anni ci spiegano il verbo senza prendersi un anno sabbatico, dico di non banalizzare. Qui non si sta corteggiando Grillo ma si sta cercando di capire quel che si muove nel profondo per bucare il muro di autoreferenzialità del sistema che comincia ad essere in gioco”. E poi: “Il canale democratico non è ostruito. Se si rivolge alle istituzioni per rinvigorirle o per farne una vuota cassa risonanza è da capire, ma questo dipende dalla nostra iniziativa che deve sollecitare una risposta”.

Per Bersani Scelta civica di Monti non è in grado di dare un contributo decisivo alla governabilità a dispetto della presunta centralità con cui il sistema ci chiedeva di fare i conti mentre a proposito della rimonta della destra il segretario è convinto che non si tratta di recupero di consenso ma è solamente il frutto del mancato risultato del Pd.