Bernanke vede una ripresa lenta, Obama firma la riforma di Wall Street -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ieri sera, inoltre, il presidente Barack Obama ha posto il suo sigillo sulla riforma di Wall Street, che la scorsa settimana aveva ottenuto il via libera dal Senato Usa. Obama ha dichiarato che le nuove regole si rifletteranno in “maggiori protezioni finanziarie verso i consumatori” con il nuovo organo di vigilanza che dovrà “pensare ai cittadini e non ai grandi gruppi bancari”. Anche Bernanke ha espresso un parere favorevole sulla riforma di Wall Street: “pone solide basi per il nostro sistema finanziario e abbassa nettamente il rischio che possano ripetersi gli eventi devastanti degli ultimi tre anni”.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Ibm: cda alza del 7% il dividendo trimestrale

Il consiglio di amministrazione di Ibm ha annunciato oggi un dividendo trimestrale di 1,50 dollari ad azione. Si tratta di un aumento di 10 centesimi di dollaro (+7%) rispetto al precedente dividendo triemstrale di 1,40 dollari. Il dividendo verrà pa…

USA

Caterpillar alza guidance 2017, conti trimestrali oltre le attese

Caterpillar ha alzato le proprie stime per l’intero 2017 in scia soprattutto al miglioramento delle prospettive in Cina. In particolare le stime dei ricavi sono salite nel range 38-41 miliardi di dollari (in precedenza erano tra 36 e 39 mld)
Il gru…