Bernanke: "Stipendi più alti anche senza inflazione"

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 20/07/2006 - 17:25
Gli stipendi degli americani potranno crescere e questo senza che necessariamente si assista a un incremento delle pressioni inflazionistiche. A dirlo è il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, al suo secondo giorno di audizione presso la Commissione bancaria del Congresso statunitense focalizzata sui temi di economia e politica monetaria. In particolare Bernanke ha detto di attendersi che i salari cresceranno nei prossimi trimestri, ma ha anche chiarito che salari reali più alti sono anche compatibili con bassa inflazione.
COMMENTA LA NOTIZIA