Bernanke sospinge Wall Street, rally di Alcoa e Caterpillar

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 16/09/2009 - 08:01
Le parole di Ben Bernanke hanno sostenuto ieri l'ascesa di Wall Street. Il presidente della Federal Reserve ha dichiarato a Washington che la recessione molto probabilmente è "tecnicamente" finita negli Stati Uniti. Il numero uno della Fed ha rimarcato poi come le attese siano di disoccupazione ancora in crescita anche se solo gradualmente. Il mercato ha inoltre cavalcato le positive indicazione arrivate dalle vendite al dettaglio al mese di agosto (+2,7% m/m rispetto al +1,7% atteso). In chiusura il Dow Jones è salito dello 0,60% a quota 9.683 punti, +0,30% per lo S&P 500 a 1052,63 punti. Sul Dow Jones in evidenza Alcoa che salita dell'8,5%, +6% per Caterpillar e +4% per GE, titoli dei conglomerati industriali sostenuti dalle attese di ripresa economica.
COMMENTA LA NOTIZIA