1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Bernanke: pressioni inflative in calo, ma permane allerta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Outlook ancora incerto sul fronte inflazione complice anche il recente riaccendersi delle quotazioni del petrolio che ha rialzato il livello di allerta. Ben Bernanke, presidente della Federal Reserve, ha sottolineato nel suo discorso prima del Joint Economic Committee che il rischio inflativo rimane elevato anche se le pressioni dovrebbero calare. Per quanto concerne invece la crescita economica, Bernanke ha sottolineato come “recentemente siano emersi segnali di rallentamento”. Per il secondo semestre dell’anno la Fed si attende una crescita sotto il potenziale con la stabilizzare dei mercati che è precondizione essenziale per la ripresa economica.