1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Bernanke chiede poteri più forti per vigilare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una giornata in rosso per i principali indici europei guidati al ribasso dalle parole del presidente della Federal Reserve (Fed), Ben Bernanke. Durante un intervento al Congresso il numero uno della banca centrale americana ha chiesto nuovi e maggiori poteri per tenere sotto controllo gli intermediari e ha ammesso che le turbolenze sui mercati non sono ancora finite. E ha aggiunto che i superpoteri potrebbero essere necessari per isolare l’economia del Paese qualora una società importante fallisse a Wall Street. Un messaggio ambivalente quello di Bernanke: da un lato ha ammesso che le difficoltà ci sono ancora tutte, dall’altro ha però annunciato che la Fed sta vagliando nuove possibilità per estendere le linee di finanziamento straordinario agli operatori e per quanto riguarda Fannie Mae e Freddie Mac ne ha sottolineato il ruolo strategico e quindi la necessità di aumentarne il capitale.