Berlusconi: via libera ad aiuti all'economia già nel prossimo CdM

Inviato da Redazione il Mar, 03/02/2009 - 09:26
La recessione e l'attesa per nuovi incentivi ha affossato il mercato dell'auto sceso del 32,6% a gennaio in Italia. "Nei prossimi giorni, spero già nel prossimo Consiglio dei ministri" gli aiuti arriveranno, sono state le parole del premier Silvio Berlusconi. Gli aiuti per un totale di 80 miliardi di euro riguarderanno non solo i settori industriali strategici come auto e componentistica, ma anche il credito al consumo. "Il governo ha messo a disposizione del sistema 40 mld per i prossimi 3 anni - ha spiegato il premier -, una cifra che è compatibile con il nostro debito pubblico e che potrà arrivare a 80 mld grazie ai fondi europei". Allo studio per il settore auto ci sarebbero circa 1.400 euro di incentivi per chi cambia vetture euro 1 e 2 con un modello ecologico.
COMMENTA LA NOTIZIA