1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Berlusconi fuori dal Parlamento, cosa accade allo scenario politico? (Barclays)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ieri il Senato ha votato la decadenza di Silvio Berlusconi. L’assemblea di palazzo Madama ha così decretato l’ineleggibilità dell’ex premier e attuale leader di Forza Italia. Con Silvio Berlusconi fuori dal Parlamento, cosa accade allo scenario politico italiano? Questo l’interrogativo che si pongono gli analisti di Barclays. “In questa prima fase è difficile prevedere l’impatto a lungo termine che un evento così importante nella recente storia italiana possa avere sulle prospettive di politica interna” osservano gli esperti della banca inglese. Nel breve termine, aggiungono da Barclays, “continuiamo a pensare che sia meno probabile rispetto al passato andare ad elezioni già il prossimo anno e ci attendiamo che il Governo rimanga in carica fino a metà 2015″. Gli analisti di Barclays si attendono inoltre che Berlusconi continui a guidare il partito Forza Italia al di fuori del Parlamento e di avere un notevole consenso elettorale”. Non solo, a detta degli economisti, “potrebbe anche guadagnare una certa popolarità nel brevissimo termine in scia al duro trattamento da parte della magistratura, con il rischio che possa spostare la sua retorica politica verso posizioni più radicali, quelle potenzialmente anti-europee”. “Pertanto, ci aspettiamo che Forza Italia guadagni consensi nelle prossime settimane e in linea di principio riteniamo che una futura alleanza con il partito NCD di Angelino Alfano non debba essere esclusa in questa fase”.