Berkshire: profitti in calo nel secondo trimestre, diminuisce l'esposizione sull'equity

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 06/08/2012 - 09:41
Le perdite sui derivati pesano sui conti trimestrali di Berkshire Hathaway. La holding di Warren Buffett ha chiuso il secondo trimestre del 2012 con utili netti pari a 3,11 miliardi di dollari, in calo del 9% rispetto ai 3,42 mld dell'analogo periodo 2011. Le operazioni su derivati hanno comportato perdite trimestrali per 700 mln di dollari. Stabili i ricavi a quota 38,5 mld dai 38,3 precedenti. Nel corso dello scorso trimestre la creatura di Buffett ha diminuito la propria esposizione sull'azionario cedendo titoli per 3 mld di dollari a fronte di acquisti per 1,8 mld. nel primo trimestre le vendite di azioni erano state di soli 800 mln di dollari con acquisti per 3,4 mld.
COMMENTA LA NOTIZIA