Berkshire Hathaway: Warren Buffett scommette su GM e Viacom

Inviato da Luca Fiore il Mer, 16/05/2012 - 13:11
Il portafoglio azionario della Berkshire Hathaway, la creatura del guru Warren Buffett, a fine marzo si attestava a 75,3 miliardi di dollari, in crescita rispetto ai 66,15 miliardi di fine 2011. È quanto si apprende da un filing inviato alla Securities and Exchange Commission, la Consob americana. Nel corso del primo trimestre la società con sede ad Omaha, nel Nebraska, ha incrementato la partecipazione in Johnson & Johnson, in Kraft Foods, in Liberty Media, in DaVita Inc. e, tra i finanziari, in Bank of New York Mellon e Wells Fargo.

In lieve crescita la quota detenuta in DirecTV, in IBM ed in Wal-Mart mentre quelle in Intel, Dollar General, Verisk Analytics e Procter & Gamble sono state ridotte. Azzerata la partecipazione (1,53 milioni di azioni) in Comdisco Holding. Tra i nuovi investimenti spiccano le 10 milioni di azioni GM (256,5 milioni di dollari) e le 1,59 milioni di azioni Viacom (75,5 milioni).
COMMENTA LA NOTIZIA