1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bergantino (B.Insinger): non ci sono presupposti per un rimbalzo nel breve termine

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Non vedo presupposti per un rimbalzo nel breve termine”. Così Gianmaria Bergantino, gestore di Bank Insinger, dopo la partenza in profondo rosso della Borsa di Milano con il Ftse Mib che lascia sul parterre l’1,96% a 18.935 punti. I mercati restano quindi sotto pressione e, in questo periodo, anche “i dati macroeconomici, soprattutto quelli americani, non sostengono una risalita della Borse”, sottolinea Bergantino. Domani giornata clou negli Stati Uniti con la pubblicazione della variazione sugli occupati non agricoli e il tasso di disoccupazione di giugno, atteso a al 9,8% dal precedente 9,7%.