1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Benzina: scattano i rincari, per Codacons è stangata per italiani in vista del ponte dell’1 novembre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una stangata sta per abbattersi sugli italiani che decideranno di spostarsi in auto in occasione del ponte dell’1 novembre. Lo denuncia il Codacons, commentando i forti rincari dei carburanti registrati in questi giorni presso i distributori italiani. “Basti pensare che in un solo mese la benzina ha subito un ritocco alla pompa del +5,5%, mentre nello stesso periodo i prezzi del gasolio si sono impennati del +7% – ha sottolineato l’associazione – Incrementi che avranno effetti diretti sugli italiani che decideranno di spostarsi in auto in occasione del ponte dell’1 novembre”. Secondo i calcoli del Codacons, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un pieno di benzina costa oggi 4,35 in più, mentre per il diesel occorre mettere in conto una maggiore spesa di +7,5 euro a pieno. “Considerato il numero di italiani in viaggio durante il ponte di Ognissanti, gli automobilisti dovranno affrontare nei prossimi giorni una stangata complessiva da oltre 80 milioni di euro solo per i rincari dei listini di benzina e gasolio”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CRISI SPREAD

Rendimento Btp, la salita non è finita

Il rendimento dei titoli di Stato italiani è stato messo sotto pressione nella passate settimane, dopo la formazione del governo guidato dal premier Giuseppe Conte e sostenuto da una maggioranza …

ACQUISIZIONE

Banca Sistema: acquisita partecipazione in ADV Finance

Banca Sistema ha perfezionato l’acquisizione del 19,90% del capitale sociale di ADV Finance, società che offre servizi completi nell’ambito dell’erogazione di prestiti personali sotto forma della cessione del quinto dello …

STRAPPO AL RIBASSO

Stm affonda insieme ai tecnologici Usa

Il convinto sell-off del settore tecnologico penalizza oggi Stm che si avvia a chiudere sui minimi di giornata. Il titolo del colosso dei chip cede oltre il 4 per cento …