1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Benzina, per il Codacons il risparmio è possibile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Ridurre il prezzo della benzina è un obiettivo che il Governo deve raggiungere in tempi stretti”. E’ questa una delle priorità dettate dal Codacons per tutelare i consumatori. “La ricetta esiste – prosegue il Codacons – basta realizzare, attraverso appositi decreti amministrativi, alcune misure che investono sia il piano fiscale, che quello della concorrenza”. Nello specifico l’ente chiede di eliminare le tassazioni sul prezzo della benzina, come tutte le tasse sulle missioni all’estero o sulle catastrofi ambientali, che gravano sul costo di ogni litro di benzina. Sulla concorrenza il Codacons crede sia giunto il momento in Italia di aprire la vendita del carburante anche nei supermercati, come avviene in tutta Europa. Secondo il presidente di Codacons Carlo Rienzi “nel complesso queste misure porterebbero ad un risparmio sul prezzo della benzina pari a 0,42 euro al litro, che per una famiglia media rappresenta una minor spesa di circa 450 euro l’anno di costi diretti, e 200 euro di costi indiretti – aggiungendo che pertanto – chiediamo ai ministri economici Padoa Schioppa e Bersani di attivarsi per analizzare la nostra proposta e porre in essere semplici interventi in grado di far scendere i prezzi dei carburanti alla pompa”.