1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Beni Stabili: venduti tutti i diritti inoptati

QUOTAZIONI Beni Stabili
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Beni Stabili ha comunicato in una nota che ieri, nel corso della prima seduta dell’offerta in Borsa dei diritti di opzione non esercitati nel corso del periodo di offerta in opzione, sono stati venduti tutti i 17.969.992 diritti, che danno diritto alla sottoscrizione di 2.246.249 azione ordinarie di nuova emissione della società. Pertanto, l’esercizio dei diritti nell’ambito dell’offerta in Borsa e, conseguentemente, la sottoscrizione delle nuove azioni, dovranno essere effettuati, a pena di decadenza, entro e non oltre il terzo giorno di Borsa aperta successivo a quello di comunicazione della chiusura anticipata, ossia il 27 ottobre 2014.

I diritti, spiega la nota, saranno messi a disposizione degli acquirenti tramite gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli e potranno essere utilizzati per la sottoscrizione della nuove azioni, al prezzo di 0,4240 euro per ogni nuova azione, sulla base di un rapporto di una nuova azione ogni 8 diritti posseduti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BUYBACK

Beni Stabili: riacquistati bond convertibili per 266,7 milioni

Nell’ambito del piano di riacquisto delle obbligazioni convertibili denominate “EUR 270,000,000 2.625 per cent. Convertible Bonds due 17 April 2019”, Beni Stabili ha riacquistato bond per un importo complessivo di 266,7 milioni di euro, pari al 98,78% dell’emissione originaria. Il prezzo di riacquisto è pari ad 111 mila euro per 100 mila euro in linea […]

ACCORDO

Beni Stabili: accordo conciliativo del contenzioso fiscale

Beni Stabili ha annunciato di aver sottoscritto, con il Fondo Pensioni Comit, l’accordo conciliativo con l’Agenzia delle Entrate relativo al contenzioso fiscale in essere in relazione all’acquisizione della società immobiliare Fortezza Srl avvenuta nel 2006. La Società provvederà a corrispondere entro il 5 gennaio 2017, all’Agenzia delle Entrate, un importo omnicomprensivo pari a 55 milioni […]

Beni Stabili: su di giri a Piazza Affari dopo accordo su portafoglio Telecom Italia

Settore immobiliare su di giri questa mattina a Piazza Affari. Beni Stabili ha innestato il turbo fin dalle prime negoziazioni spinto dalla notizia diffusa ieri dell’accordo per la costituzione della maggiore SICAF immobiliare italiana. La società immobiliare conferirà il proprio portafoglio locato a Telecom Italia (1.543 milioni in base al valore di perizia a fine […]