Beni Stabili: utile netto ricorrente Epra sale a 42 milioni di euro nel I semestre

QUOTAZIONI Beni Stabili
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Beni Stabili ha riportato nel primo semestre un risultato netto ricorrente Epra consolidato in crescita del 16,8% a 42 milioni di euro dai 35,9 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. L’incremento, spiega una nota della società, è dovuto principalmente a una riduzione degli oneri finanziari e dei costi totali di funzionamento. Il risultato netto consolidato è risultato pari a 11,5 milioni, prima degli appostamenti contabili relativi ai prestiti obbligazionari convertibili “equity-linked” e degli effetti del rimborso anticipato di debiti e relativi strumenti di copertura avvenuto nel semestre (12,3 milioni nel primo semestre 2013), e a -66,7 milioni dopo tali impatti, rispetto a un risultato di +3,9 milioni dell’esercizio precedente.

I ricavi netti da locazione sono stati pari a 99,2 milioni rispetto ai 96,6 milioni registrati nello stesso periodo del 2013. I ricavi netti per servizi si sono attestati a 5,1 milioni (4,4 milioni nel primo semestre 2013). Il valore di mercato del portafoglio immobiliare basato sulle stime al 30 giugno 2014 effettuate da CB Richard Ellis e da REAG è pari a 4.088,1 milioni. Su base like-for-like (a perimetro costante) rispetto al 31 dicembre 2013 il portafoglio è sostanzialmente stabile (-0,2%). La posizione finanziaria netta al 30 giugno 2014 è pari a -2.208,9 milioni rispetto a -2.163,9 milioni al 31 dicembre 2013. Il LTV (Loan to Value) risulta pari al 50,9% rispetto al 49,9% al 31 dicembre 2013.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BUYBACK

Beni Stabili: riacquistati bond convertibili per 266,7 milioni

Nell’ambito del piano di riacquisto delle obbligazioni convertibili denominate “EUR 270,000,000 2.625 per cent. Convertible Bonds due 17 April 2019”, Beni Stabili ha riacquistato bond per un importo complessivo di 266,7 milioni di euro, pari al 98,78% dell’emissione originaria. Il prezzo di riacquisto è pari ad 111 mila euro per 100 mila euro in linea […]

ACCORDO

Beni Stabili: accordo conciliativo del contenzioso fiscale

Beni Stabili ha annunciato di aver sottoscritto, con il Fondo Pensioni Comit, l’accordo conciliativo con l’Agenzia delle Entrate relativo al contenzioso fiscale in essere in relazione all’acquisizione della società immobiliare Fortezza Srl avvenuta nel 2006. La Società provvederà a corrispondere entro il 5 gennaio 2017, all’Agenzia delle Entrate, un importo omnicomprensivo pari a 55 milioni […]

Beni Stabili: su di giri a Piazza Affari dopo accordo su portafoglio Telecom Italia

Settore immobiliare su di giri questa mattina a Piazza Affari. Beni Stabili ha innestato il turbo fin dalle prime negoziazioni spinto dalla notizia diffusa ieri dell’accordo per la costituzione della maggiore SICAF immobiliare italiana. La società immobiliare conferirà il proprio portafoglio locato a Telecom Italia (1.543 milioni in base al valore di perizia a fine […]

BORSA ITALIANA

Beni Stabili: acquistato il 20% rimanente di Beni Stabili Development Milano Greenway

Beni Stabili ha acquistato il 20% di Beni Stabili Development Milano Greenway ad un prezzo di 6,5 milioni di euro, acquistando così il 100% del controllo della società. E’ quanto si legge nel comunicato diffuso dalla Siiq quotata a Piazza Affari che specifica come l’accordo rientra nella strategia di focalizzazione sul mercato degli uffici di […]