1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Beni Stabili: utile netto 2006 a 206,5 mln, +66% il reddito operativo

QUOTAZIONI Beni Stabili
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Beni Stabili ha archiviato un 2006 in forte crescita nonostante l’utile netto consolidato di gruppo risulti in calo del 39% a 206,5 milioni di euro rispetto ai 336,5 milioni del 2005 per il venir meno dell’effetto straordinario delle imposte differite che sui conti 2005 incidevano positivamente per 243,6 milioni. Senza considerare tale impatto straordinario (234 milioni), l’utile consolidato dell’esercizio 2005 sarebbe risultato pari a 92,8 milioni e quindi quello 2006 presenterebbe un miglioramento del 122,5%. Crescita marcata per tutte le altre principali voci: il reddito operativo è salito del 66% a 453,4 milioni, il risultato ante imposte è cresciuto del 113% a 351,9 milioni. Il gross Nav, calcolato in base alle valutazioni effettuate al 31 dicembre 2006 da CB Richard Ellis su tutto il portafoglio immobiliare di gruppo, è pari a 1,254 euro per azione, segnando un incremento di circa il 13,4% rispetto al gross NAV del 2005 pari a 1,106 euro per azione. La posizione finanziaria netta passa da 1.351 milioni del 2005 a 2.214 milioni di fine 2006. I debiti finanziari netti, pari a 863 milioni, sono cresciuti fortemente in seguito all’erogazione del finanziamento a medio/lungo termine acceso per finanziare gli immobili dell’ex Fondo Comit, nonché al prestito obbligazionario convertibile emesso nell’ottobre 2006. Il cda ha proposto la distribuzione di un dividendo pari a 0,024 euro per azione, in linea con quello 2005. Il pagamento del dividendo verrà effettuato in data 4 maggio con stacco della cedola il 30 aprile 2007.