Beni Stabili: utile a 61,5 milioni, dividendo a 0,018 euro.

Inviato da Redazione il Lun, 22/03/2004 - 18:58
Il consiglio di amministrazione di Beni Stabili ha approvato il progetto di bilancio civilistico e il bilancio consolidato. A livello consolidato il risultato operativo è stato pari a 150,7 milioni di euro (dai 229,2 milioni del 2002), mentre l'utile netto è stato di 61,5 milioni di euro (contro i 106,3 milioni del 2002). E' da rilevare però che i dati dei due ultimi esercizi non possono essere confrontati, sia a causa della riduzione del perimetro di consolidamento (per la scissione di Imser), che della plusvalenza realizzata nel 2002 per la vendita di Telemaco immobiliare. Il portafoglio immobiliare della società al 31/12/2003 è risultato pari a 2.536,1 milioni di euro, mentre la posizione finanziaria netta è passata da 1.309 milioni di euro a 1.419 milioni. Il cda ha inoltre stabilito di proporre all'assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo di 0,018 euro per azione, con un payout ratio pari a circa il 50%.
COMMENTA LA NOTIZIA