Beni Stabili: private placement obbligazioni senior non garantite per 250 milioni di euro

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 24/03/2014 - 08:59
Quotazione: BENI STABILI
Beni Stabili perfezionerà un private placement di obbligazioni senior non garantite per un importo nominale complessivo di 250 milioni di euro. E' quanto si legge in una nota della società. Le obbligazioni saranno emesse con un valore nominale unitario di 100.000 euro e multipli di 1.000 euro fino a un massimo di 199.000 euro, con una durata di 5 anni e con una cedola fissa del 3,5% su base annua. La data di emissione e regolamento delle obbligazioni è fissata per il 31 marzo.

Alla data di emissione, o in prossimità della stessa, le obbligazioni saranno quotate nel listino ufficiale della Borsa irlandese e ammesse a negoziazione sul relativo mercato regolamentato o non regolamentato. Il ricavato netto dell'emissione delle obbligazioni, spiega Beni Stabili, sarà destinato dalla società al rifinanziamento di parte dell'indebitamento esistente, all'ottimizzazione della struttura finanziaria e al perseguimento degli ordinari obiettivi societari. Il collocamento è rivolto esclusivamente a investitori qualificati. Morgan Stanley agirà in qualità di sole underwriter.
COMMENTA LA NOTIZIA