1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Beni Stabili: delega ad Ad per emissione obbligazionaria fino a 350 mila euro a tasso fisso

QUOTAZIONI Beni Stabili
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di Beni Stabili ha delegato all’Ad il potere di deliberare l’emissione di obbligazioni senior non garantite a tasso fisso fino ad un ammontare massimo di 350 mila euro, con un valore nominale minimo di 100 mila euro e successivi multipli interi di 1.000 euro. Lo si legge in una nota diffusa dalla società. Le obbligazioni, il cui ricavato sarà finalizzato al rifinanziamento dell’indebitamento esistente e per il perseguimento degli obiettivi societari generali, saranno rivolte unicamente a investitori qualificati e saranno quotate nel listino ufficiale e ammesse a negoziazione sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo (Luxembourg Stock Exchange). Credit Agricole Corporate and Investment Bank, JP Morgan Securities, Mediobanca – Banca di Credito Finanziari e Unicredit Bank agiranno in qualità di joint bookrunners.

Commenti dei Lettori
News Correlate
BUYBACK

Beni Stabili: riacquistati bond convertibili per 266,7 milioni

Nell’ambito del piano di riacquisto delle obbligazioni convertibili denominate “EUR 270,000,000 2.625 per cent. Convertible Bonds due 17 April 2019”, Beni Stabili ha riacquistato bond per un importo complessivo di 266,7 milioni di euro, pari al 98,78% dell’emissione originaria. Il prezzo di riacquisto è pari ad 111 mila euro per 100 mila euro in linea […]

ACCORDO

Beni Stabili: accordo conciliativo del contenzioso fiscale

Beni Stabili ha annunciato di aver sottoscritto, con il Fondo Pensioni Comit, l’accordo conciliativo con l’Agenzia delle Entrate relativo al contenzioso fiscale in essere in relazione all’acquisizione della società immobiliare Fortezza Srl avvenuta nel 2006. La Società provvederà a corrispondere entro il 5 gennaio 2017, all’Agenzia delle Entrate, un importo omnicomprensivo pari a 55 milioni […]

Beni Stabili: su di giri a Piazza Affari dopo accordo su portafoglio Telecom Italia

Settore immobiliare su di giri questa mattina a Piazza Affari. Beni Stabili ha innestato il turbo fin dalle prime negoziazioni spinto dalla notizia diffusa ieri dell’accordo per la costituzione della maggiore SICAF immobiliare italiana. La società immobiliare conferirà il proprio portafoglio locato a Telecom Italia (1.543 milioni in base al valore di perizia a fine […]