1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Beni Stabili: aumento da 150 milioni di euro, debito rifinanziato per 500 milioni

QUOTAZIONI Beni Stabili
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di Beni Stabili ha deliberato di rimborsare anticipatamente il finanziamento relativo al portafoglio di immobili locati a Telecom Italia. L’esborso complessivo è pari a circa 650 milioni e sarà finanziato facendo ricorso a nuovi finanziamenti bancari per 500 milioni e a un aumento di capitale a pagamento da 150 milioni di euro.

I nuovi finanziamenti saranno costituiti per 300 milioni da un finanziamento ipotecario a sei anni e per i restanti 200 milioni da un finanziamento corporate a due anni mentre l’aumento di capitale sarà realizzato tramite emissione di azioni da offrire in opzione agli azionisti e ai portatori delle obbligazioni convertibili.

Tramite l’attuazione del piano è stimato un incremento atteso del risultato netto ricorrente Epra di circa 30 milioni di euro su base annua e una riduzione del costo medio del debito consolidato a medio-lungo termine dal 4,27% al 3,5% circa.

“Il Consiglio di Amministrazione di Foncière des Régions (principale azionista, ndr) ha valutato favorevolmente il progetto di rimborso anticipato, assicurando il proprio sostegno all’operazione mediante impegno a sottoscrivere la quota di propria competenza”, riporta la nota della società.