Beni Stabili, Actinvest consiglia l'acquisto

Inviato da Redazione il Lun, 13/09/2004 - 09:20
Quotazione: BENI STABILI
I dati di bilancio e l'opa non intralciano la vita di Beni Stabili. Secondo gli analisti di Actinvest Beni Stabili resta un titolo da comprare. La trimestrale della società è risultata in linea alle attese degli esperti e le prospettive del settore rimangono buone. Dunque i conti quadrano. "Manteniamo la nostra view positiva sul settore immobiliare italiano e su Beni Stabili. Il titolo potrà risentire dell'opa lanciata dall'azionista di maggioranza ad un valore inferiore all'attuale quotazione. L'offerta, che partirà probabilmente già in ottobre, sarà promossa al prezzo unitario d 0,634 euro per un controvalore complessivo, in caso di adesione totale, di 723,26 milioni", spiegano gli analisti da Londra. Ma nessuna paura. "La finalità dell'opa non è il delisting del titolo, bensì il controllo di diritto di Beni Stabili (50%+1)". Dunque: "il management si propone di proseguire nella politica di sviluppo, investimento e razionalizzazione da effettuarsi anche tramite acquisizioni, fusioni e disinvestimenti del portafoglio immobiliare. Si tratta di un'operazione che dimostra come l'azionista di riferimento creda nelle potenzialità del gruppo, che nell'ultimo periodo si è internazionalizzato attraverso l'acquisizione di diversi immobili fra New York, Chicago, Los Angeles e Parigi". Non essendoci all'orizzonti nubi, Beni Stabili ha fiato da vendere a detta degli esperti di Actinvest. "Nonostante l'ottima performance dell'ultimo periodo, una crescita di circa il 20% dal nostro cambio di raccomandazione da hold a buy dello scorso maggio, poiché abbiamo un fair value, 0,71 euro per azione superiore al prezzo d'opa (+12% circa), consigliamo di non aderire all'offerta, bensì approfittare di eventuali fasi di debolezza per accumulare posizioni sul titolo", consigliano gli esperti. "Siamo inoltre fiduciosi nelle capacità manageriali dell'azionista di riferimento, che riteniamo sarà in grado di continuare a creare valore per gli azionisti. In attesa di ulteriori dettagli la nostra raccomandazione sul titolo è buy".
COMMENTA LA NOTIZIA