1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Beni Stabili, +244% l’utile netto, cedola sale a 0,024 euro

QUOTAZIONI Beni Stabili
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Beni Stabili ha archiviato il 2005 con un utile netto a 336,5 milioni di euro, in progresso del 244% rispetto al 2004. La forte crescita è stata sospinta dalla decisione di esercitare la facoltà concessa dalla Legge 266 del 12 dicembre 2005 di rivalutare fiscalmente i beni di impresa, pagando un’imposta sostitutiva del 12% sui saldi di rivalutazione. Tale operazione ha avuto un effetto complessivo positivo sul conto economico per 243,6 mln euro. Il reddito operativo 2005 di Beni Stabili è stato pari a 273,7 mln euro (+6%), mentre la riduzione del risultato ante imposte del 3% a 165,3 milioni di euro è dovuta principalmente all’incremento degli oneri finanziari dopo il cambiamento dei criteri contabili. Il valore complessivo del patrimonio immobiliare risulta pari a 3.224 mln euro, di cui il 93% rappresentato dal portafoglio investment e il restante 7% dal portafoglio trading. Il Gross NAV (Net Asset value), calcolato in base alle valutazioni effettuate al 31 dicembre 2005 da CB Richard Ellis su tutto il portafoglio immobiliare di Gruppo, è pari a 1,106 euro per azione, segnando un incremento di circa 4,5% rispetto al Gross NAV del 2004 pari a 1,058 euro per azione. Il cda ha proposto la distribuzione di un dividendo pari a 0,024 euro per azione (+20%), per complessivi 40,8 milioni di euro.