1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Benetton, pausa prima di un forte movimento rialzista?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono alcune sedute che Benetton viaggia in lateralità dopo l’accelerazione rialzista che ne ha caratterizzato i corsi della seduta del 26 aprile. In quell’occasione i titoli del gruppo dell’omonima famiglia avevano rotto gli indugi superando di slancio il solido livello resistenziale di tipo statico presente tra 5,32 e 5,37 euro. I valori indicati rappresentano i massimi intraday toccati il 24 gennaio e l’8 aprile. Proprio nella prima decade del mese scorso le azioni erano finalmente riuscite a superare le resistenze dinamiche offerte dalla trendline ribassista di lungo periodo tracciata con i massimi decrescenti del 7 ottobre 2009 e del 24 aprile 2010. Con le medie mobili a 14 e 200 periodi incrociate positivamente sono dunque diversi gli spunti che portano ad implementare una strategia long. Non va infatti dimenticato come a livello grafico l’accelerazione oltre le resistenze statiche citate ad inizio analisi abbia permesso di completare un interessante doppio minimo. Partendo da questo scenario è possibile entrare in acquisto a 5,465 euro. Con stop a 5,10 euro il primo target è collocato a 5,875 euro mentre il secondo, ottenuto estendendo al rialzo il double low, è a 6,23 euro.