Bene Wall Street per merito di Greenspan

Inviato da Redazione il Gio, 21/07/2005 - 08:32
Le parole del presidente della federal Reserve, Alan Greenspan, hanno dato vitalità agli indici di Wall Street, che fino alle parole del governatore si muovevano con passo incerto. Greenspan ha rassicurato sulla forza dell'economia a stelle e strisce. Alle fine negli Stati Uniti il Dow Jones Industrial Average ha guadagnato lo 0,40% a 10.689,15 punti mentre il Nasdaq Composite Index ha preso lo 0,71% attestandosi a 2.188,57 punti. Dal fronte delle trimestrali sono giunte notizie che non hanno dato fiducia agli investitori: l'utile trimestrale di Intel, in crescita del 16% ma in linea con le attese, ha fatto scattare le vendite sul titolo, e la perdita di 286 milioni di dollari del secondo trimestre di General Motors ha spinto l'azione del gruppo automobilistico verso il basso.
COMMENTA LA NOTIZIA