Bene Intesa malgrado smentita di Bazoli di una maxi integrazione

Inviato da Redazione il Lun, 27/02/2006 - 11:27
Quotazione: MEDIOBANCA
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Banca Intesa procede a passo spedito sull'S&P/Mib e ciò nonostante che il suo presidente, Giovanni Bazoli, abbia smentito le ennesime indiscrezioni riguardanti il risiko bancario italiano, dichiarando che non c'è allo studio alcun un maxiprogetto di integrazione tra l'istituto milanese, Mediobanca e Generali. Al momento il titolo Intesa prende l'1,70%, attestandosi a 5,0475 euro, navigando così al di sopra dell'importante barriera psicologica posta a 5 euro per azione. Mediobanca, dopo una partenza di giornata col turbo, ha leggermente ritracciato a 17,87 euro (+0,87%), mentre Generali sale dello 0,91%, a quota 30,99 euro, dopo avere già bucato nel corso della sessione la soglia dei 31 euro per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA