1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bellovoda: “Il Mibtel da’ segnali di stanchezza”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segnali di stanchezza dai listini milanesi dopo la corsa iniziata dai minimi di metà agosto, corrispondenti per il Mibtel all’area 19.750/800. Doriana Bellovoda, analista di TraderMade, esclude la possibilità di superare quota 21.200 punti: “Il mercato ha effettuato il previsto piccolo storno che aveva come obiettivo i 20.600 punti toccando, nella seduta del 9 settembre, i 20.660 e riprendendo poi a salire lungo la trendline che lo sostiene dalla metà di agosto. Ma il movimento non è destinato a durare ancora a lungo, già si notano i primi segni di debolezza del mercato tanto che è probabile che non si arrivi neanche a toccare la soglia dei 21.200 punti ma ci si fermi prima, in area 21.050/100. E’ comunque da escludere il superamento dei livelli di fine giugno a 21.200. La correzione che ne seguirà sarà di maggiore entità e dovrebbe riportare l’indice a 20.500 punti e oltre avendo come limiti su un periodo più lungo i minimi del canale laterale all’interno del quale il mercato si muove dal marzo scorso, già testati a metà agosto”.