Bellovoda: "Correzione di breve respiro per l'euro/dollaro"

Inviato da Redazione il Gio, 03/03/2005 - 17:40
Ultime quattro sedute in correzione per il cross euro/dollaro con la moneta statunitense che però non riesce a mostrare una sufficiente convinzione nel movimento. La visione degli analisti di TraderMade rimane orientata a favore dell'euro come illustra Doriana Bellovoda: "Attendevamo che il movimento rialzista del cambio euro/dollaro iniziato al termine della prima decade di febbraio proseguisse fino a quota 1,35. Siamo orientati a mantenere questa previsione e in conseguenza consideriamo il ribasso intrapreso da 1,33 solo temporaneo. La sua durata e la sua estensione è però legata all'importante livello di 1,3080 la cui violazione porterebbe ad un'estensione della correzione fino a 1,29 dove si creerebbero i presupposti per il ritorno verso 1,33/35. Al contrario la tenuta di questo supporto porterebbe l'euro/dollaro in una situazione di congestione tra 1,3080 e 1,3290 preparatoria, in ogni caso, per una risalita verso 1,35/36".
COMMENTA LA NOTIZIA