Bellovoda: "Attesa per un ritorno di forza del dollaro"

Inviato da Redazione il Lun, 25/10/2004 - 17:04
Il cross euro/dollaro fa un passo indietro dopo lo strappo rialzista iniziato sul finire della scorsa ottava riportandosi sotto 1,28 dollari per euro. Il movimento rialzista era atteso da Doriana Bellovoda, analista di TraderMade, ma non con la forza e l'ampiezza che lo ha caratterizzato: "Il brusco movimento di venerdì scorso ha avuto natura prevalentemente speculativa ed ha portato il tasso di cambio sopra 1,28, in direzione dei massimi di inizio anno in area 1,2925 con rottura del canale laterale che conteneva il cross euro/dollaro da qualche mese. In area 1,2925 dovrebbero tornare prese di profitto e vendite. La visione di fondo non è infatti cambiata rispetto all'inizio della scorsa settimana e rimane ribassista. Attendiamo un ritorno di forza del dollaro che riporterebbe il cambio verso 1,2750 prima e 1,2460 in seconda battuta. Da qui a tre mesi la previsione è per un cambio in area 1,2250, livello centrale dell'ampia fascia delimitata dai massimi a 1,2925 ed i minimi di dicembre 2003 a 1,1750".
COMMENTA LA NOTIZIA