1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Beige Book, segnali di rallentamento dell’economia statunitense

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trascinati dai rincari degli affitti e soprattutto dall’impennata della benzina, i prezzi al consumo negli Stati Uniti hanno continuato a lievitare durante il mese di maggio, sollevando nuove preoccupazioni sul fronte inflazione e rendendo inevitabile un ritocco dei tassi di interesse a fine giugno. Nel mese di maggio l’indice generale dei prezzi al consumo è salito dello 0,4% mese su mese, mentre l”indice “core”, depurato dei prezzi degli alimentari e dell’energia, è invece salito di un più contenuto 0,3% sempre su base mensile. Sempre nella giornata di ieri è poi arrivato il Beige Book della Fed che ha rimarcato come il caro-energia abbia surriscaldato i prezzi nel settore manifatturiero e, in scala minore, anche nel retail. Il tradizionale rapporto sull’economia dei distretti Usa compilato dalla Fed rileva anche che “l’economia Usa ha continuato a crescere ma ci sono alcuni segni di rallentamento”.