1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Beige Book: la Fed dice crescita moderata e inflazione sotto controllo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’economia statunitense nei mesi di gennaio e febbraio scorsi ha registrato un tasso di espansione “moderata”. E’ quanto rileva il Beige Book della Federal reserve, il primo sotto la presidenza di Ben Bernanke. Secondo il rapporto periodico della Fed sulla salute dell’economia Usa, il ritmo dell’espansione, ”moderato” dall’inizio dell’anno, prosegue anche a febbraio. Novità sul fronte inflazionistico, con prospettive che si sono modificate nelle ultime sei settimane: infatti secondo la Fed, mentre da parte delle imprese si segnala una pressione sui prezzi, a livello di distribuzione gli aumenti sono stati lievi. Infine, non ci sono segni di crescenti pressioni sul fronte del costo del lavoro. Prossimo appuntamento il 28 marzo quanto la fed farà conoscere le sue decisioni di politica monetaria, con le attese che sono tutte per il 15 rialzo consecutivo dei tassi.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Commessa per AW109 GrandNew

Leonardo debutta nel mercato elicotteristico irlandese

Leonardo si aggiudica un nuovo affare questa volta in Irlanda. La società guidata da Alessandro Profumo e il distributore ufficiale dei suoi elicotteri civili nel Regno Unito e in Irlanda, …

Documento per summit Argentina

Fmi, G20: “Italia eviti stimoli di bilancio pro-ciclici”

Da evitare gli stimoli di bilancio pro-ciclici per paesi come l’Italia dove la posizione è vulnerabile alla perdita di fiducia del mercato. Così scrive il documento preparato dal Fondo monetario …

Riservato a investitori istituzionali

Banco Bpm lancia nuovo covered bond

Banco Bpm ha lanciato un nuovo covered bond riservato a investitori istituzionali e qualificati e una volta emesso verrà quotato alla borsa del Lussemburgo. Il bond ha come sottostante un …

Report dell'agenzia di rating

Moody’s: con Iliad in Italia la più colpita Wind Tre

L’ingresso di Iliad nel mercato italiano ridurrà i ricavi da servizi dei tre operatori presenti, Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone. Il calo sarà nel dettaglio del 4-6% solo nel …