Befera: evasione fiscale incompatibile con democrazia

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 10/12/2013 - 11:08
C'è bisogno di dire una parola forte e certa, di affermare che l'elusione e l'evasione fiscale non sono compatibili con la nostra economia e con nessun sistema veramente democratico. Così Attilio Befera, direttore dell'Agenzia delle Entrate, commenta i circa 130 miliardi di euro stimati dalla Corte dei Conti di tasse evase. Visto l'ordine di grandezza, ha proseguito Befera, il rafforzamento della lotta contro la frode fiscale e l'evasione fiscale è non solo una questione di entrate, ma anche di equità sociale.
COMMENTA LA NOTIZIA